Architettura zero cubatura

Architettura zero cubatura - A. Aymonino | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
A. Aymonino
DIMENSIONE
3,87 MB
NOME DEL FILE
Architettura zero cubatura.pdf
ISBN
1816134408027

DESCRIZIONE

Scrive Aldo Aymonino nella sua introduzione: "Pur essendo delle architetture in cui la quantità non rappresenta il dato cruciale, sono al contempo progetti dotati di grande misura, dei progetti chirurgici in cui la dislocazione degli elementi principali risulta spesso di accattivante chiarezza". L'architettura a zero cubatura rimanda a tutte quelle forme che si interpongono tra gli edifici: è l'architettura dei vuoti, l'architettura dello spazio pubblico. Dietro il suo aspetto ludico e l'apparente cordialità essa cela quindi una duplice insidia: la necessità di progettare il vuoto e, insieme, prefigurare il pubblico. Molteplici e complessi sono i riferimenti quando si parla di "vuoto" e di "pubblico". Questo tipo di architettura occupa oggi sempre più un ruolo di mediazione tra il design e l'allestimento, facendo convivere e ibridando due interpretazioni del tempo diametralmente opposte: da un lato l'astratta, levigata a-scalarità del design, che tende a proiettarsi fuori dalla dimensione temporale; dall'altro, un allestimento irriducibilmente segnato dal mutamento. I lavori pubblicati nel volume sono una selezione delle tesi prodotte nel Laboratorio di Tesi di Laurea dello Iuav, sotto la direzione di Aymonino.

(cur.) pubblicato da Il Poligrafo , con argomento Progettazione architettonica; Spazi pubblici - ISBN: 9788871155623 L'architettura a zero cubatura rimanda a tutte quelle forme che si interpongono tra gli edifici: è l'architettura dei vuoti, l'architettura dello spazio pubblico. Dietro il suo aspetto ludico e l'apparente cordialità essa cela quindi una duplice insidia: la necessità di progettare il vuoto e, insieme, prefigurare il pubblico. Architettura zero cubatura: Amazon.es: Aymonino, A., Cavazzano, G.: Libros en idiomas extranjeros ...L'architetturaa zero cubatura (azc),ovvero tutte le forme che si interpongono tra gli edifici, ovverol'architettura dei vuoti, ovvero l'architettura dello spaziopubblico.

Cavazzano (a cura di), Architettura zero cubatura, Il Poligrafo, Padova 2007, pp. 12-13. Zero volume architecture, its ability in the best cases to reconfigure entire urban or territorial sections with a few signs, its ability to re-establish a relationship with the public through pavements, platforms, belvederes, shelters, urban sculptures and everything else which may be considered a plausible way to configure our cities with few resources. Introduzione Architettura a zero cubatura (AZC) A partire dagli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso, il degrado fìsico e sociale che caratterizza molte aree urbane rende evidente una condizione di sofferenza della sfera pubblica.

LIBRI CORRELATI