Il dono di Afrodite. L'eros nella letteratura e nel mito in Grecia e a Roma

Il dono di Afrodite. L'eros nella letteratura e nel mito in Grecia e a Roma - Simone Beta | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Simone Beta
DIMENSIONE
9,37 MB
NOME DEL FILE
Il dono di Afrodite. L'eros nella letteratura e nel mito in Grecia e a Roma.pdf
ISBN
9251380856492

DESCRIZIONE

Non c'è nessuno, né uomo né dio, che riesca a resistere al potere di Afrodite, la dea dell'amore nata dalla spuma del mare. Le conseguenze del suo dono magnifico, che a volte può essere molto pericoloso, vengono raccontate, spesso in modo insolitamente esplicito, nelle più famose storie d'amore delle letterature antiche. Senza questa bellissima divinità che cosa ci rimarrebbe della grandezza del mito classico? Il libro propone un suggestivo percorso nell'universo della dea che i Greci chiamavano Afrodite e i Romani Venere, alla scoperta del suo prezioso regalo, l'amore, a volte donato agli uomini grazie alle frecce del giovane Eros, in un mosaico di avventure dove la conturbante divinità non smette mai di sorridere.

Gli autori propongono "un suggestivo percorso nell'universo della dea che i Greci chiamavano Afrodite e i Romani Venere - si legge nella quarta ... Da ciò l'interesse e le meraviglie che suscita e presenta un ricco, esauriente volume come Il dono di Afrodite. L'eros nella letteratura e nel mito in Grecia e a Roma di due docenti universitari italiani, Simone Beta e Francesco Puccio (Carocci, pagg.

Enigmi, oracoli e sogni nella cultura antica (2016). Francesco Puccio è invece assegnista di ricerca di Storia del Teatro Antico Greco e Latino all'Università di Padova. Il mito di Afrodite: la dea della bellezza e dell'amore Ἀφροδίτη in greco, Afrodite era, nella religione e nella mitologia greca, la dea della bellezza, ma anche della fertilità, dell'amore e della procreazione.

LIBRI CORRELATI