La morte del poeta. Potere e storia d'Italia in Pasolini

La morte del poeta. Potere e storia d'Italia in Pasolini - Bruno Moroncini | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Bruno Moroncini
DIMENSIONE
10,39 MB
NOME DEL FILE
La morte del poeta. Potere e storia d'Italia in Pasolini.pdf
ISBN
9639095648930

DESCRIZIONE

Alla fine degli anni sessanta Pasolini scopre di essere affascinato dal potere: ciò che ha sempre combattuto, e che lo ha combattuto a sua volta con discriminazioni, aggressioni e processi, e incastrato dentro di lui, condiziona suoi comportamenti e contamina il suo desiderio di ribellione. Inizia allora da parte dì Pasolini una ricerca, che raggiungere il suo culmine nella stesura di "Petrolio", sui meccanismi con i quali il potere si insinua nella psiche dei soggetti. Facendo ricorso alla psicoanalisi freudiana Pasolini individua nell'infanzia l'origine dei vincoli che legano gli individui al potere e nella scissione dell'io il dispositivo psichico che quel vincolo consolida e perpetua. Di qui la valorizzazione del "fantasma masochista" per erodere le basi su cui si riproduce l'ingiusto legame sociale, ma anche l'interrogazione pressante sulla vocazione alla poesia e sul ruolo della letteratura, sulla loro capacità, una volta rinnovate, di contribuire a sciogliere i "vincoli puerili" con il potere, a combatterne il fascino.

Potere e storia d'Italia in Pasolini è un libro scritto da Bruno Moroncini pubblicato da Cronopio nella collana Tessere Fin dalle prime pagine la lettura del libro di Bruno Moroncini, La morte del poeta.Potere e storia in Pier Paolo Pasolini, viene presa dentro a una domanda: può il potere colmare tutto lo spazio della scrittura poetica oppure ci sono delle possibilità sottili, impercettibili, effimere, di manovra per la poesia?. Il grido "È morto un poeta!", che l'amica Elsa Morante aveva levato ... La morte del poeta.

Introduce avv. Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione Premio Napoli e ne discutono con l'autore Giancarlo Alfano, Università degli Studi di Napoli e Matteo Palumbo, componente della Giuria Tecnica ... La morte del poeta.

LIBRI CORRELATI