Il tennis è musica

Il tennis è musica - Adriano Panatta | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Adriano Panatta
DIMENSIONE
8,10 MB
NOME DEL FILE
Il tennis è musica.pdf
ISBN
6842739892414

DESCRIZIONE

Tutto comincia nel 1968, l'anno in cui, insieme a tanti importanti cambiamenti, nasce il tennis Open, aperto a dilettanti e professionisti: d'ora in poi ogni gara sarà una sfida fra i giocatori più forti. Adriano Panatta è solo un diciottenne che si fa strada nei tornei juniores, ma a Wimbledon disputa «uno splendido match, perdendo in semifinale contro l'australiano John Alexander», come scrive Gianni Clerici nella cronaca del 5 luglio. E l'anno dopo assiste alla vittoria di Rod Laver, che conquista il primo Grande Slam dell'era Open. Con questi ricordi si apre il racconto di Panatta, una storia lunga cinquant'anni dove si intrecciano le sfide leggendarie, le sconfitte brucianti, i colpi impossibili, i segreti e le bizzarie dei campioni, che sono avversari e amici, i mille aneddoti raccolti dentro e fuori dal campo. Ci sono Connors incitato dalla battagliera madre e Nastase che recita al pubblico le poesie di Vilas, la rivalità fra l'orso Borg e l'antipatico McEnroe e i record delle sorelle Williams, le giocate cristalline di Federer e il furore agonistico di Nadal.

Senza pretendere la luna andando troppo indietro nella storia, è possibile iniziare questa avventura dicendo che il tennis è una pratica che si è evoluta nelle epoche, figlia di un gioco conosciuto come "Royal Tennis". Tema sulla musica e i giovani: tema argomentativo sul ruolo della musica nella vita dei giovani. Spunti per introduzione, svolgimento e conclusione TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020.

Anche la musica, come lo sport, può cambiare il mondo". Non si è mai avvicinato al tennis che conta, ma è un personaggio tutto da scoprire. Che una volta mollata la racchetta ha trovato altre strade: poesia, musica e un bar-vineria che gestisce a ... Marco Lombardo«In questo periodo di clausura ho ascoltato molta musica.

LIBRI CORRELATI