11 contro 11. Le storie più belle e più brutte della storia dei mondiali

11 contro 11. Le storie più belle e più brutte della storia dei mondiali - Luca Caioli | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Luca Caioli
DIMENSIONE
12,14 MB
NOME DEL FILE
11 contro 11. Le storie più belle e più brutte della storia dei mondiali.pdf
ISBN
3407143334720

DESCRIZIONE

Fin dall'edizione inaugurale del 1930 in Uruguay, la Coppa del mondo è stata una grande ribalta planetaria, un palcoscenico visibilissimo sul quale si sono intrecciate sfide sportive e politiche, storie personali e pubbliche, scandali, passioni, grandi vittorie e terribili sconfitte, dentro e fuori dal campo. Luca Caioli e Cyril Collot, due firme note del giornalismo sportivo internazionale, come inflessibili commissari tecnici hanno selezionato i momenti più edificanti, originali, simpatici, divertenti e commoventi, contrapponendoli a racconti di tristi vicissitudini, episodi deprecabili, trame immorali: brutte storie, insomma. Ne è nato un libro double face, che narra luci e ombre dell'evento sportivo più seguito al mondo, riportando in vita leggende, aneddoti, avventure dei protagonisti del calcio, ma anche della grande storia dell'ultimo secolo. Ci ricorderemo del dictat di Mussolini al generale Giorgio Vaccaro, presidente della Federazione italiana, alla vigilia della Coppa del mondo del 1934, dell'annullamento della partita del 5 giugno 1938 tra la Svezia e l'Austria, appena scomparsa, in quanto annessa alla Germania di Hitler e della mermelada peruana, il biscottane fra Argentina e Perù - con l'intervento diretto del Generale Videla e di Henry Kissinger - nel Mondiale del 1978... Mentre aprendo il libro dall'altra parte potremo ripercorre l'incredibile vicenda umana del monco Hector Castro, eroe uruguaiano del 1930, o quella canina di Pickles...

Le storie più belle e più brutte della storia dei mondiali. Articolo: 9788867760862.

Pagina 1 di 14 Di tutte le storie di truffa a livello mondiale, questa è sicuramente quella più creativa. Stiamo parlando di un sedicenne che fugge di casa e, sfruttando il suo aspetto maturo, nell'arco di soli cinque anni, assume non meno di otto diverse identità e millanta svariate professioni, tra cui insegnante, pilota, medico e avvocato. La storia dei mondiali azzurri.

LIBRI CORRELATI