La matematica e l'esistenza di Dio

La matematica e l'esistenza di Dio - Antonio Ambrosetti | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Antonio Ambrosetti
DIMENSIONE
7,6 MB
NOME DEL FILE
La matematica e l'esistenza di Dio.pdf
ISBN
7916605296683

DESCRIZIONE

Come può un matematico credere in Dio? Un luogo comune nato con l'Illuminismo vuole che gli scienziati siano atei o agnostici. La ricerca della verità perseguita attraverso la scienza sarebbe infatti incompatibile con qualunque convinzione di tipo religioso. Per Antonio Ambrosetti, scienziato di grande e riconosciuto valore e cristiano dichiarato, la matematica e la religione appartengono a due sfere distinte dell'esperienza umana, che possono coesistere in modo proficuo e reciprocamente stimolante. In particolare l'autore discute la pretesa onnipotenza della matematica, in base alla quale molti ritengono di poter dimostrare matematicamente tutto. La matematica ha molti limiti e, comunque, non può essere usata né per dimostrare né tanto meno per negare l'esistenza di Dio. Anche se forse può aiutarci ad avvicinare il suo mistero e a coglierne la grandezza.

Anche se forse può aiutarci ad avvicinare il suo mistero e a coglierne la grandezza. L'esistenza di Dio costituisce una delle fondamentali questioni aperte della filosofia e in particolare della metafisica. La teologia si occupa fin dai tempi della Grecia antica della natura e delle opere di Dio o degli dei.Le diverse teologie hanno spiegato in vario modo l'origine della fede in Dio facendo riferimento, per esempio, al ragionamento, alla rivelazione soprannaturale o alla ... Dopo aver letto il libro La matematica e l'esistenza di Dio di Antonio Ambrosetti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui.

10,45 € Prezzo consigliato: 11,00 € Risparmi: 0,55 ... Ambrosetti ci confida come lo studio della matematica gli faccia intuire la presenza di Dio. Nel congetturare nuovi teoremi e nel tentativo di dimostrarli, il matematico è costantemente sollecitato a guardare più in là, all'infinito… "ed io intravedo -scrive Ambrosetti- in questo qualcosa che è sempre sopra di noi, irraggiungibile, la presenza -seppure misteriosa- di Dio". La matematica ha molti limiti e, comunque, non può essere usata né per dimostrare né tanto meno per negare l'esistenza di Dio.

LIBRI CORRELATI