Affidamento diretto e procedure negoziate

Affidamento diretto e procedure negoziate - Stefano Usai | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Stefano Usai
DIMENSIONE
9,26 MB
NOME DEL FILE
Affidamento diretto e procedure negoziate.pdf
ISBN
5736826291059

DESCRIZIONE

Il volume affronta, con taglio pratico-operativo, le problematiche poste dai "micro procedimenti" di cui all'articolo 36 del Codice dei contratti e quindi le fattispecie relative a: affidamento diretto "puro", affidamento diretto "mediato" dalla verifica/confronto di preventivi/offerte tecnico-economiche e procedure negoziate. Oggetto di analisi è l'intero percorso istruttorio/propositivo che il responsabile unico del procedimento deve presidiare nell'attuazione dei procedimenti sotto soglia comunitaria alla luce delle modifiche apportate dalla L. 55/2019 (di conversione, con profonde modifiche, del D.L. 32/2019) e, ovviamente, dalle Linee guida ANAC n. 4, considerate alla luce della revisione intervenuta con la recente deliberazione n. 636 del 10 luglio 2019. L'opera, che segue il fil rouge delle nuove Linee guida ANAC e tiene conto dei D.M. di marzo e agosto del 2019 in tema di contabilità armonizzata, analizza, in particolare: >> le profonde modifiche apportate dalla legge 55/2019 in tema di procedimenti d'acquisto; >> la riscrittura delle cause di esclusione (art. 80 del Codice dei contratti); >> le modifiche in tema di nomina della commissione di gara; >> i recenti approdi in tema di competenza del RUP e di partecipazione ai lavori della commissione di gara; >> le indicazioni giurisprudenziali in tema di rotazione anche negli acquisti sul mercato elettronico; >> le questioni poste dai D.M. sulla programmazione di lavori, forniture e servizi; >> lo svolgimento delle indagini di mercato e le implicazioni della mancata pubblicazione dell'avviso pubblico ove ciò sia necessario; >> la predisposizione e la scelta dall'albo dei fornitori/prestatori; >> le prerogative del RUP anche alla luce delle indicazioni contenute nei bandi-tipo dell'ANAC; >> la predisposizione degli inviti al procedimento contrattuale e le verifiche sul possesso dei requisiti; >> le nuove dinamiche del calcolo della soglia di anomalia come declinate anche nella recente circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 5 luglio 2019. Completano il volume gli schemi di regolamento per le acquisizioni in ambito sotto soglia e per la nomina del presidente e dei componenti della commissione di gara. Stefano Usai Vice segretario, responsabile dei servizi: Staff e direzione; Gestione delle risorse finanziarie e umane. Responsabile per la trasparenza ai sensi del d.lgs. 33/2013 e dell'accesso civico; funzionario sostituto ai sensi dell'art. 2 della legge 241/1990. Formatore in materia di appalti e attività degli Enti locali in genere, autore di articoli e di numerose pubblicazioni in materia.

4 • La programmazione degli acquisti di lavori, beni e servizi • La disciplina della rotazione • Le deroghe all'alternanza stabilite dall'ANAC • Lo svolgimento delle indagini di mercato • La predisposizione dell'albo dei fornitori • I compiti del RUP • La composizione della commissione di gara Sulla scorta di tali considerazioni, si ritiene che la procedura introdotta in via transitoria dalla disposizione in esame possa essere interpretata nel senso che, per gli affidamenti tra € 40.000 ed € 150.000, per l'anno 2019, è possibile ricorrere all'affidamento diretto previa richiesta di tre preventivi. Gli affidamenti diretti previa valutazione o previa consultazione e le procedure negoziate senza bando nella nuova legge 55/2019. 8 Luglio 2019 Dott.

36 del Codice dopo la L. 55/2019 (sblocca-cantieri) Il volume affronta, con taglio pratico-operativo, le problematiche poste dai "micro procedimenti" di cui all'articolo 36 del Codice dei contratti e quindi le fattispecie relative a: affidamento diretto "puro", affidamento diretto "mediato ... In sintesi la differenza tra affidamento diretto, originariamente confinato sotto i 40 mila euro (salve le somme urgenze dell'articolo 163 del Codice), e procedure negoziate, come regolate all'articolo 63, sta nel fatto che solo per queste ultime le modalità di scelta del contraente hanno natura formale; ne deriva che nell'affidamento diretto non può propriamente parlarsi di ... avvalersi delle procedure aperte, per contratti di valore pari o superiore a € 40.000 e inferiore alle soglie di cui al punto precedente.

LIBRI CORRELATI