La guerra parallela

La guerra parallela - Robert Musil | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Robert Musil
DIMENSIONE
8,49 MB
NOME DEL FILE
La guerra parallela.pdf
ISBN
7700889296983

DESCRIZIONE

La Prima guerra mondiale ha costruito un vero e proprio spartiacque storico. Le tracce che ha lasciato nell'opera di molti grandi scrittori, a prescindere dalla nazionalità di appartenenza, sono profonde. Ma forse per nessuno come per Robert Musil la guerra fu un'esperienza così complessa e determinante. Robert Musil fu un ufficiale dell'Impero austro-ungarico, entità che alla fine del conflitto scomparve dalla carta geografica dell'Europa; partecipò con funzioni di comando ai combattimenti sul fronte sudtirolese; per un anno a Bolzano diresse un giornale militare, la Tiroler Soldaten-Zeitung. Accanto a questa facciata visibile che finora la bibliografia e la critica hanno per più riassunto attraverso gli eventi esteriori, le date e i luoghi registrati nei fogli della burocrazia militare, emergono i contorni di un'altra guerra condotta da Robert Musil scrittore e saggista, una "guerra parallela" che offre la chiave di lettura di alcuni fondamentali passaggi della sua opera. La guerra parallela di Robert Musil la si ritrova negli articoli della Tiroler Soldaten-Zeitung. Questi scritti, pur con i limiti imposti dal carattere militare della pubblicazione, presentano una critica esplicita alle svariate manchevolezze, errori, difetti, dell'Austria-Ungheria e alla sua mancanza esiziale: quella del senso dello Stato, di una idea unificante della compagine imperiale. Il volume si chiude con "Esperienza e scrittura: Robert Musil 1916-1917" di Alessandro Fontanari e Massimo Libardi.

La «guerra parallela» italiana 3. La fine dell'alleanza sovietico-tedesca 4.

Il 10 giugno 1940 l'Italia entrava in guerra a fianco della Germania. Dal settembre 1939 al giugno 1940 Mussolini aveva assunto un atteggiamento di attesa, temendo di gettarsi in una avventura per la quale il paese non era militarmente preparato. A quel punto la prima guerra "parallela" diventa "subalterna", poiché Mussolini è costretto a chiedere aiuto ai tedeschi, che nel mese nel febbraio del 1941 inviano in Libia l'Afrikakorps, un ... Il 10 giugno 1940 (giorno della dichiarazione di guerra) Mussolini aveva annunciato la "guerra parallela", cioè in cui l'Italia non avrebbe combattuto insieme alla Germania. La guerra parallela è un libro di Robert Musil pubblicato da Nicolodi nella collana I fuochi: acquista su IBS a 6.50€! La guerra "parallela" I vertici del fascismo si illusero che la guerra sarebbe stata breve e che l'Italia sarebbe stata in grado di condurre una guerra "parallela" a quella della Germania in piena autonomia dall'alleato; questa fase va dal 1940 sino alla fine del 1941, ed è caratterizza da varie ... La guerra parallela di Robert Musil la si ritrova negli articoli della Tiroler Soldaten-Zeitung.

LIBRI CORRELATI