Il recupero del credito tributario all'estero

Il recupero del credito tributario all'estero - Angela G. Fasulo | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Angela G. Fasulo
DIMENSIONE
12,83 MB
NOME DEL FILE
Il recupero del credito tributario all'estero.pdf
ISBN
6810562246508

DESCRIZIONE

Il testo offre un quadro esaustivo dello studio del fenomeno della riscossione all'estero dei crediti dello Stato partendo dal principio delle "Revenue Rule". Ruolo determinate assume, nell'ambito del susseguirsi di specifiche direttive comunitarie in materia, fino alla vigente direttiva 2010/24/CEE, l'introduzione del titolo "uniforme", UIPE (Uniform Instrument Permitting Enforcement). Si sottolineano le criticità emergenti nel corso delle attività di recupero da parte dei singoli Stati e la soluzione comunitaria conferita per poter validamente attivare la procedura di riscossione.

Infatti, se il creditore ha chiare le ragioni ed è certo della fondatezza del suo credito e il debitore, residente in Spagna, ha solvenza patrimoniale , il procedimento di reclamo giudiziario può non essere cosí scoraggiante come spesso risulta in altri paesi. 2001/44/CE, relativa all'assistenza reciproca in materia di recupero di crediti tributari) traccia una precisa ripartizione di giurisdizione, affidando alle Autorità del luogo in cui si è verificato il presupposto impositivo (nel caso di specie, tedesche) il compito di accertare la sussistenza (o meno) del debito tributario disciplinato dalla legge straniera. 08//01/2018 Lo Studio Tributario Associato - Battaglia Cesari Zangrillo è lieto di comunicare la pubblicazione di un articolo in tema di recupero del credito per le imposte pagate all'estero in sede di conguaglio, disponibile sulla rivista "La consulenza del lavoro", edita da Eutekne. Il presente scritto è a cura di Fabrizio Valerio Battaglia, Matteo Cesari e Matteo Zangrillo. Per tali elementi reddituali è riconosciuto il credito di imposta anche in assenza di una stabile organizzazione all'estero, in quanto considerati - in virtù del principio del trattamento isolato dei redditi sancito dall'art.

Il credito d'imposta per imposte assolte all'estero, di cui all'articolo 165 del DPR n. 917/86, costituisce il correttivo previsto dall'ordinamento tributario nazionale utilizzabile al fine di attenuare la doppia imposizione che deriva dall'applicazione del c.d.

LIBRI CORRELATI