Rossa come il fuoco

Rossa come il fuoco - Antonella Aigle | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Antonella Aigle
DIMENSIONE
6,28 MB
NOME DEL FILE
Rossa come il fuoco.pdf
ISBN
3388390474644

DESCRIZIONE

Cecilia è rossa come il fuoco e di fiamme arde. Selvaggia, indomita, è in perenne lotta con se stessa. Forse per questo che pecca di ingenuità e permette che sua madre la scopra, durante un ricevimento da lei organizzato, nel bagno delle signore con Goran, il cameriere kosovaro. La cinica mamma Lara non ci pensa due volte a spedirla in esilio dalla zia Lena, sua gemella, in una piccola città sulla costa. Contrariamente alle intenzioni della madre, però, a Cecilia sembra quasi di iniziare di nuovo a respirare: le regole di zia Lena e zio Enzo, infatti, non sono impossibili da rispettare. Finalmente "a casa", nella villetta sul mare, riscopre se stessa, libera di non essere più confinata nel ruolo di "cavallo pazzo", anche se ne conserva gelosamente la bellezza e il fascino. Sono proprio questi due elementi a condurla sulla strada del piacere e della nuova esistenza da cui si è sempre sentita attratta senza udirne il richiamo o saperne il nome. Melissa, giovane fotografa, le aprirà le porte della moda, nel nudo, della sensualità e della presa di coscienza di tutte le qualità fino a quel momento ignorate. Paolo, suo fratello, andrà ben oltre, facendola emozionare e vibrare come mai nessuno prima. In un mondo dove tutto è lecito, dove il rosso fuoco si incontra con un vortice di passione primordiale, Cecilia amerà, gusterà e adorerà, pur di dar sazietà alla sua vera natura, trovando l'equilibrio necessario per accettare il suo modo di essere, senza dover più giustificare, soprattutto a se stessa.

Selvaggia, indomita, è in perenne lotta con se stessa. Forse per questo che pecca di ingenuità e permette che sua madre la scopra, durante un ricevimento da lei organizzato, nel bagno delle signore con Goran, il cameriere kosovaro. Rossa come il fuoco: Cecilia è rossa come il fuoco e di fiamme arde.Selvaggia, indomita, è in perenne lotta con se stessa.

LIBRI CORRELATI