Il pesce, la festa e la penitenza. Storie del pesce gardesano

Il pesce, la festa e la penitenza. Storie del pesce gardesano - Gianluigi Miele | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Gianluigi Miele
DIMENSIONE
5,60 MB
NOME DEL FILE
Il pesce, la festa e la penitenza. Storie del pesce gardesano.pdf
ISBN
7085388653720

DESCRIZIONE

La pesca sul lago di Garda assunse nuova importanza nel IX secolo quando il pesce fu ammesso tra i cibi consentiti nei giorni di "magro" che nel medioevo erano circa 150: nacquero in quel tempo numerose peschiere di proprietà dei principali monasteri veronesi e bresciani. Grazie anche all'evoluzione dei sistemi di conservazione e ai collegamenti tramite veloci vie d'acqua con diverse città (Verona, Trento, Brescia, Mantova), il pesce del lago divenne un cibo diffuso e ricercato anche da principi e re, che apprezzavano in particolare il carpione. Nella gastronomia gardesana sono presenti diversi metodi di cottura che ebbero fortuna nei secoli scorsi, tra i quali lo scapece medievale. Questo libro intende descrivere le vicende storiche che nei secoli hanno attraversato la gastronomia gardesana, riportando anche le ricette più significative.

Storie del Pesce ... Storie del pesce gardesano. La pesca sul lago di Garda assunse nuova importanza nel IX secolo quando il pesce fu ammesso tra i cibi consentiti nei giorni di "magro" che nel medioevo erano circa 150: nacquero in quel tempo numerose peschiere di proprietà dei principali monasteri veronesi e bresciani. Sabato 5 marzo 2016 a Peschiera del Garda si presenta il libro Il pesce, la festa e la penitenza di Gianluigi Miele..

Lascia un commento Annulla risposta. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LIBRI CORRELATI