I fatti. Autobiografia di un romanziere

I fatti. Autobiografia di un romanziere - Philip Roth | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Philip Roth
DIMENSIONE
8,48 MB
NOME DEL FILE
I fatti. Autobiografia di un romanziere.pdf
ISBN
3998640775686

DESCRIZIONE

Philip Roth invia una lettera a Nathan Zuckerman - protagonista di molti suoi libri e alter-ego per eccellenza - chiedendogli se valga la pena pubblicare il testo che gli allega. Sono pagine autobiografiche che l'autore di "Pastorale americana" ha scritto a seguito di una crisi emotiva ed esistenziale che lo ha condotto a un ripensamento tanto della sua letteratura, quanto della sua vita. L'autore si concentra su cinque snodi del suo percorso esistenziale: l'infanzia protetta e circondata dall'affetto dei genitori negli anni Trenta e Quaranta, l'educazione alla vita americana durante gli anni universitari, il tormentato rapporto con la persona più arrabbiata del mondo ("la ragazza dei miei sogni"), lo scontro con l'establishment ebraico seguito alla pubblicazione di "Goodbye, Columbus", fino alla scoperta, negli scatenati anni Sessanta, del lato più folle del suo talento che lo porterà a quel capolavoro che è "Il lamento di Portnoy". "I fatti" è l'autobiografia non convenzionale di uno scrittore non convenzionale.

In questo volume l'autore non ci racconta di tutta la sua vita fino a quel momento, ma sceglie alcuni argomenti per lui fondamentali per poter, finalmente, far conoscere ai propri lettori i fatti, i veri accadimenti che l'hanno poi portato a scrivere i suoi romanzi. I fatti - Autobiografia di un romanziere è il libro di memorie scritto da Philip Roth all'età di 55 anni. In questo volume l'autore non ci racconta di tutta la sua vita fino a quel momento, ma sceglie alcuni argomenti per lui fondamentali per poter, finalmente, far conoscere ai propri lettori i fatti, i veri accadimenti che l'hanno poi portato a scrivere i suoi romanzi. I fatti, che ha come sottotitolo autobiografia di un romanziere, è un memoir dell'87, e segna il superamento di un esaurimento nervoso che lo portò "sull'orlo della dissoluzione fisica e mentale". Abbiamo identificato 3 ezioni identiche o simili del libro I fatti.

Autobiografia di un romanziere: Philip Roth invia una lettera a Nathan Zuckerman - protagonista di molti suoi libri e alter-ego per eccellenza - chiedendogli se valga la pena pubblicare il testo che gli allega. Sono pagine autobiografiche che l'autore di "Pastorale americana" ha scritto a seguito di una crisi emotiva ed esistenziale che lo ha condotto a un ripensamento tanto della sua ... I fatti: autobiografia di un romanziere fu pubblicato nel 1988 e tradotto nel 1989.

LIBRI CORRELATI