Beni pubblici e comunità private. Come il mercato può gestire i servizi pubblici

Beni pubblici e comunità private. Come il mercato può gestire i servizi pubblici - Fred Foldvary | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Fred Foldvary
DIMENSIONE
6,70 MB
NOME DEL FILE
Beni pubblici e comunità private. Come il mercato può gestire i servizi pubblici.pdf
ISBN
2729127291102

DESCRIZIONE

Sembra ovvio che realtà quali le strade, i parchi, le dighe o i servizi anti-incendio debbano essere appannaggio dello Stato. In questo libro, invece, Fred Foldvary dimostra come i beni collettivi possano essere forniti da libere imprese all'interno di un processo competitivo. Respingendo le argomentazioni legate ai supposti fallimenti del mercato, l'autore esamina con grande attenzione alcuni esempi concreti di comunità private: Disney World, Reston (in Virginia), i quartieri privati di St. Louis, Arden e altri ancora. Quello che emerge è un panorama variegato e plurale, che mostra come l'intraprendenza umana possa seguire i percorsi più diversi, ma come essa sia sempre una risorsa fondamentale per la soluzione delle più diverse difficoltà. Foldvary evidenzia che riportando la creatività dei singoli e la libertà d'associazione al centro della scena è possibile rilanciare le città e rimediare con efficacia al loro degrado.

(obiettivi a cui fanno riferimento le direttive europee) Definizione tradizionale. Si considera Nel caso dei beni privati esiste, come sappiamo, un meccanismo - il mercato - che ha il compito di eguagliare i pagamenti richiesti a ciascun consumatore.

42/2004) pone, infatti, una serie di limitazioni circa gli interventi realizzabili sul bene, talora vietandoli, talora sottoponendoli a controllo amministrativo nonché prevede un'apposita disciplina per l'alienazione del bene culturale da parte di un privato in modo da consentire allo Stato e agli enti pubblici territoriali l'esercizio della prelazione. Infine, lo Stato deve occuparsi della fornitura di beni pubblici per l'interesse della comunità. Piketty nel suo ultimo libro (2019) sostiene, in modo più radicale, che l'organizzazione capitalistica e della proprietà privata possano essere superate in vista di una società più giusta, attraverso il socialismo partecipativo e il socialfederalismo. L'attribuzione dei diritti di esclusiva non comporta per i terzi il divieto di produzione di tali beni o servizi ...

LIBRI CORRELATI