Modernità e ambivalenza

Modernità e ambivalenza - Zygmunt Bauman | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Zygmunt Bauman
DIMENSIONE
7,69 MB
NOME DEL FILE
Modernità e ambivalenza.pdf
ISBN
1792193390125

DESCRIZIONE

Ricondurre alla ragione il caos del mondo, con tutto ciò che implica un'operazione così ambiziosa: ordinare, classificare, calcolare, sottoporre a controllo, dissipare le zone d'ombra, identificare l'indistinto, bandire l'ambiguo. Tra i princìpi portanti della modernità, questa è l'idea-architrave, che per secoli ha ispirato pensieri e azioni di interi popoli. Conteneva un progetto di costruzione sociale e una promessa di felicità. Il primo ha lasciato dietro di sé delle macerie, la seconda non è mai stata adempiuta. In un saggio che ha la dirompenza degli eventi intellettuali pronti a fare da segnavia, Zygmunt Bauman mette a tema il fallimento di un'epoca della storia umana, misurandolo sulla insostenibilità della pretesa iniziale. E l'ambivalenza, infatti, e non l'univocità, la condizione normale in cui ci tocca vivere. Noi esseri finiti ci condanniamo alla perenne inadeguatezza se ammettiamo soltanto l'alternativa rigida tra l'ordine e l'informe, tra le entità (cose, persone, collettività, situazioni, categorie della mente) che il linguaggio riesce a nominare in modo trasparente e l'imprevedibile, l'indecidibile, l'indeterminato, l'incontrollabile, di cui avvertiamo la presenza minacciosa. In una simile inadeguatezza - e nell'autoinganno di un'identità certa - finì intrappolata, ad esempio, gran parte dell'intellighenzia ebraica di lingua tedesca, quando tra Otto e Novecento tentò diverse strategie di assimilazione alle élite dominanti.

La sociologia tra disincanto e reincanto è un libro di Mariano Longo pubblicato da Manni nella collana Studi: acquista su IBS a 14.25€! Modernità e ambivalenza Titolo: Modernità e ambivalenza Autore: Zygmunt Bauman Editore: Bollati Boringhieri Anno di pubblicazione: 2010 Dettagli: p.350 "Ogni volta che diamo un nome a qualcosa, dividiamo il mondo in due: da un lato le entità che rispondono a quel nome; dall'altro tutte quelle che non lo fanno". modernità: " post modernità o vivere con l'ambivalenza" : non possiamo più fare leva su quel vocabolario costruito attorno alle parole di universalismo, certezza e trasparenza. Modernità e ambivalenza. 2010.

Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Bollati Boringhieri, collana Nuova cultura, brossura, maggio 2010, 9788833920498. Dopo aver letto il libro Modernità e ambivalenza di Zygmunt Bauman ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad ... Modernità e ambivalenza è un libro di Zygmunt Bauman pubblicato da Bollati Boringhieri nella collana Nuova cultura: acquista su IBS a 25.00€! Tagged: Bauman, bollati boringhieri, modernità e ambivalenza Zygmunt Bauman, nel suo recente lavoro "Modernità e ambivalenza" (Bollati Boringhieri, 2010), parla di una delle maggiori peculiarità dell'epoca moderna: il suo rapporto con l'ambivalenza.Lo studioso ha a lungo descritto la modernità nelle sue linee fondamentali come nei suoi recessi e nelle sue pieghe. L'ambivalenza della sorte e gli atteggiamenti contraddittori che alimenta spingono molti osservatori a parlare di «crisi di intelligibilità»2; le radici dell'ambivalenza esperienziale sono riconducibili al collasso dell'ordine avvenuto a tutti i livelli immaginabili - globale, nazionale, istituzionale, ambientale - e all'assenza di una visione della buona società in grado di ... Modernità e ambivalenza è un libro scritto da Zygmunt Bauman pubblicato da Bollati Boringhieri nella collana Nuova cultura x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Modernità e ambivalenza: Ricondurre alla ragione il caos del mondo, con tutto ciò che implica un'operazione così ambiziosa: ordinare, classificare, calcolare, sottoporre a controllo, dissipare le zone d'ombra, identificare l'indistinto, bandire l'ambiguo.Tra i princìpi portanti della modernità, questa è l'idea-architrave, che per secoli ha ispirato pensieri e azioni di interi popoli. SOCIOLOGIA DEL DIRITTO - Ambivalenza e modernità.

LIBRI CORRELATI