Fango e luce

Fango e luce - M. Antonietta Nardone | Thecosgala.com Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
M. Antonietta Nardone
DIMENSIONE
5,71 MB
NOME DEL FILE
Fango e luce.pdf
ISBN
3882249599503

DESCRIZIONE

"Se noi uomini, noi individui siamo un impasto di fango e luce, bè, non mi restava che sentire e descrivere il fango così come sentire e descrivere la luce. Possibilmente senza chiudere gli occhi davanti all'uno né davanti all'altra". Così scrive l'autrice nella premessa a questa sua seconda raccolta di critiche teatrali e cinematografiche, Fango e luce. Attraverso la visione dei film e degli spettacoli più interessanti di questi ultimi anni, difatti, col suo sguardo profondo e limpido a un tempo, accompagna lo spettatore e il lettore al cuore delle storie, dei personaggi e dei tanti temi trattati. Si è avvinti da un pensiero vario e versatile che stimola e apre a prospettive nuove e inaspettate. Uno sguardo e un pensiero entrambi originalissimi che si tengono coraggiosamente fuori da ogni coro.

Così scrive l'autrice nella premessa a questa sua seconda raccolta di critiche teatrali e cinematografiche, Fango e luce. 26 marzo 2017 IV domenica di Quaresima di ENZO BIANCHI Il racconto della guarigione di un uomo cieco dalla nascita è la narrazione di un processo in diverse tappe intentato a Gesù, colui che è la luce del mondo, luce che illumina ogni essere umano, eppure luce non riconosciuta né accolta da coloro ai quali era stata inviata. È una pagina paradossale, perché ci testimonia che chi è cieco ... Acquista online il libro Fango e luce di M.

In quel ... fango e luce. oscure presenza sorridono malinconiche ai piedi del letto, volti che non sapevo di ricordare ancora, gesti logorati dagli anni e parole calme sussurrate attraverso il velluto nero.

LIBRI CORRELATI