Quando la bellezza cura il dolore. Vivere il morire nella società contemporanea

Quando la bellezza cura il dolore. Vivere il morire nella società contemporanea - Gruppo L'acrobatica del morire | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Gruppo L'acrobatica del morire
DIMENSIONE
12,95 MB
NOME DEL FILE
Quando la bellezza cura il dolore. Vivere il morire nella società contemporanea.pdf
ISBN
9936564729963

DESCRIZIONE

Il volume presenta il percorso di lavoro del gruppo di ricerca "L'Acrobatica del morire" sul tema della concezione della morte nella cultura contemporanea, a partire dalla pratica clinica dell'accompagnamento al morire nelle cure palliative. Esso raccoglie, con sguardo pienamente pluridisciplinare, i testi di medici palliativisti, filosofi, teologi, psicologi, psicoterapeuti, antropologi, storici dell'arte ed esperti in cultura visuale, che sono stati presentati in un ciclo di seminari realizzati nel contesto dell'esposizione personale del fotoreporter Gianni Cipriano Where Beauty Softens Your Grief a Palermo nel 2018.

Il Volume testimonia della proficua attività clinica e di approfondimento teorico svolta dal gruppo di lavoro sulle cure palliative coordinato da Giuseppe Ruvolo. QUANDO LA BELLEZZA CURA IL DOLORE. VIVERE IL MORIRE NELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA Autore: Gruppo L'acrobatica del morire (cur.) Editore: Mimesis ISBN: 9788857557281 Numero di tomi: 1 Numero di pagine: 200 Anno di pubblicazione: 2019 E' appena uscito il volume "Quando la bellezza cura il dolore.

3. Così nella riflessione socratico-platonica la morte acquista un valore positivo per il filosofo che aspira alla morte perché in questo modo la sua anima sarà finalmente libera dal carcere del corpo: «o la morte coincide con il nulla e dopo che si è morti non si ha più sensazione di niente oppure, stando a quanto si dice, consiste in una sorta di cambiamento o trasmigrazione dell'anima da ... Malati terminali, ecco i loro desideri e riflessioni Alcune infermiere che assistono chi sta per morire rivelano i racconti ed i desideri di chi sa di essere alla fine della propria esistenza. il bambino vede nelle mappe della sua infanzia: tesori. Quello che l'adolescente scorge nell'addensarsi del suo corpo: promes-se.

LIBRI CORRELATI