Il Rinascimento nel pensiero ebraico

Il Rinascimento nel pensiero ebraico - Giuseppe Veltri | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giuseppe Veltri
DIMENSIONE
12,18 MB
NOME DEL FILE
Il Rinascimento nel pensiero ebraico.pdf
ISBN
8636642969419

DESCRIZIONE

Grazie all'opera di artisti e intellettuali, nel Rinascimento emerge una consapevolezza inedita del divenire storico che favorisce il culto del nuovo nelle arti, in letteratura, in filologia e nelle scienze. Il nuovo prendeva il posto del culto, una liturgia umana subentrava a quella divina. Questa rivoluzione tocca anche la cultura ebraica, motore e agente di un rinnovamento senza precedenti. Lo studio di Giuseppe Veltri ricostruisce la vita intellettuale ebraica nel Rinascimento italiano ed europeo, mettendo in luce momenti salienti del dibattito del tempo: la coscienza storica del divenire e la secolarizzazione, la funzione della poesia dantesca come ponte fra mondo ebraico e mondo cristiano, l'uso del volgare come simbolo del connubio delle diverse tradizioni, la nascita del criticismo, l'atteggiamento scettico come strategia e sintomo della crisi politica e intellettuale, il dibattito sull'immortalità dell'anima.

Il periodo rinascimentale è storicamente individuato tra il '400 e il '500, nasce ... Il pensiero ebraico non ha alcuna idea del mito orfico della preesistenza delle anime, della loro caduta nei corpi, della loro trasmigrazione di corpo in corpo. L'idea che l'esistenza dell'anima nel corpo sia una disgrazia, una catastrofe o la conseguenza di una colpa, le è totalmente estranea. l'ebraico in latino che offrivano nuovi testi, la mistica ebraica che dava nuovi impulsi alla storia del pensiero e il gioco numerico della qabbala che concedeva all'ermeneutica cristiana nuove possibilità.

Il nuovo prendeva il posto del culto, una liturgia umana subentrava a quella divina. Questa rivoluzione tocca anche la cultura ebraica, motore e agente di un rinnovamento senza precedenti. Descrizione di "IL RINASCIMENTO NEL PENSIERO EBRAICO" Grazie all'opera di artisti e intellettuali, nel Rinascimento emerge una consapevolezza inedita del divenire storico che favorisce il culto del nuovo nelle arti, in letteratura, in filologia e nelle scienze. Apre al MEIS dal 12 aprile al 22 settembre la mostra Il Rinascimento parla ebraico, a cura di Giulio Busi e Silvana Greco..

LIBRI CORRELATI