L'acquaiola

L'acquaiola - Carla Maria Russo | Thecosgala.com Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Carla Maria Russo
DIMENSIONE
5,17 MB
NOME DEL FILE
L'acquaiola.pdf
ISBN
4012604483522

DESCRIZIONE

Maria ha quindici anni, vive in un paesino dell'Appennino centro meridionale d'Italia e mantiene se stessa e l'anziano padre malato facendo la bracciante nei campi dei signori, un lavoro incerto e molto gravoso, fino a quando non viene assunta come acquaiola nella casa di don Francesco, il signorotto del paese, con il compito di recarsi più volte al giorno e con qualunque tempo alla fonte, che dista tre chilometri dal paese, per rifornire la famiglia di acqua. A don Francesco, infatti, è nato il quinto figlio, Luigi, il quale rivela fin dall'infanzia una natura ribelle, precoce e assetata di libertà. I destini di Maria e Luigi, così diversi fra loro, si intrecceranno in una serie di vicende dolorose ma, nello stesso tempo, intense e salvifiche per entrambi. Intorno a loro, una umanità umile, legata alla terra e alle antiche tradizioni, assuefatta a una vita di miseria, sacrifici e secolari soperchierie sopportate con fatalistica rassegnazione e per questo spesso dura e inflessibile, ma anche capace di pietà e umana solidarietà.

Percorso di lettura del libro: Narrativa, Storica. : Maria ha quindici anni, vive in un paesino dell'Appennino centro meridionale d'Italia e mantiene se stessa e... Le migliori offerte per L' ACQUAIOLA 9788856667066 CARLA MARIA RUSSO sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! L'acquaiola: Maria ha quindici anni, vive in un paesino dell'Appennino centro meridionale d'Italia e mantiene se stessa e l'anziano padre malato facendo la bracciante nei campi dei signori, un lavoro incerto e molto gravoso, fino a quando non viene assunta come acquaiola nella casa di don Francesco, il signorotto del paese, con il compito di recarsi più volte al giorno e con qualunque tempo ... "Ciao Carmela l'Acquaiola dei Tribunali…R.I.P.", così Gino Sorbillo saluta un patrimonio della città di Napoli.

La ragazza vive nella parte del paese dove si trovano i poveri, in un tugurio in cui c'è una stanza con un camino e un fondaco che ospita un asino e le galline. Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per L'acquaiola su amazon.it. Consultare recensioni obiettive e imparziali sui prodotti, fornite dagli utenti. Totò recita L'acquaiola.

LIBRI CORRELATI