La scuola nel medioevo. Secoli VI-XV

La scuola nel medioevo. Secoli VI-XV - Paolo Rosso | Thecosgala.com Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Paolo Rosso
DIMENSIONE
10,13 MB
NOME DEL FILE
La scuola nel medioevo. Secoli VI-XV.pdf
ISBN
3456928154968

DESCRIZIONE

Gli uomini di cultura del medioevo intendevano la schola come una formazione (institutio) condivisa, fondata su capisaldi costituiti dalle sue autorità (auctoritates) e organizzata secondo un curriculum. Il volume ripercorre, tra continuità e cambiamento, la storia della scuola dal protagonismo della Chiesa nell'istruzione altomedievale al sempre più articolato quadro di scuole nel basso medioevo, quando, a partire dal XII secolo, nelle vivaci città dell'Occidente latino sorsero le prime università. In questi secoli la scuola non fu solo chiamata a divulgare la cultura "dotta", quella scritta, ma assunse essa stessa il ruolo di centro propulsore di nuova cultura, frutto della complessa mediazione tra i saperi pagani della tradizione classica e quelli cristiani. Il flusso di "intellettuali", di modelli culturali e di libri, che trovò il suo raccordo nei centri di istruzione, concorse così in modo determinante alla formazione di un sapere omogeneo.

Anteprima. Presentazione del volume di Chris Wickham, L'Europa nel Medioevo, Carocci, Roma febbraio 2018 (pagg.472) Presentazione.

Abstract: Discussione, da parte di autori italiani e stranieri, di un importante manuale di storia della scuola e dell'istruzione nel medioevo: La scuola nel Medioevo Secoli VI - XV di Paolo Rosso pp. 312, € 21,00 Carocci, 2018 ISBN: 9788843090068 Gli uomini di cultu... Nel medioevo era solito che le famiglie fossero molto numerose in quanto all'interno di una sola abitazione potevano abitarvici tutti i parenti anche più lontani.

LIBRI CORRELATI