Il destino di Roma. Clima, epidemie e la fine di un impero

Il destino di Roma. Clima, epidemie e la fine di un impero - Kyle Harper | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Kyle Harper
DIMENSIONE
12,63 MB
NOME DEL FILE
Il destino di Roma. Clima, epidemie e la fine di un impero.pdf
ISBN
3969425852409

DESCRIZIONE

Intrecciando una solida narrazione storica con la scienza del clima e le scoperte della genetica, Kyle Harper evidenzia come il destino di Roma sia stato deciso non solo da imperatori, soldati e barbari, ma anche da eruzioni vulcaniche, cicli solari, instabilità climatica e virus e batteri devastanti. Il racconto prende le mosse dall'apogeo di Roma nel I secolo a.C., quando l'impero sembrava una superpotenza invincibile, fino alla sua completa disfatta nel VII d.C., quando Roma era ormai politicamente frammentata e impoverita. Harper descrive in che modo i Romani cercarono di resistere a un enorme stress ambientale, finché l'impero non fu più in grado di sopportare le sfide combinate di una piccola era glaciale e ricorrenti focolai di peste bubbonica. Riflessione sull'intima relazione dell'umanità con l'ambiente, "Il destino di Roma" offre al lettore una panoramica completa di come una delle più grandi civiltà della storia si sia arresa al peso cumulativo della violenza della natura.

Clima, epidemie e la fine di un impero PDF online - Facile! Registrati sul nostro sito web canapafestival.it e scarica il libro di Il destino di Roma. Clima, epidemie e la fine di un impero e altri libri dell'autore Kyle Harper assolutamente gratis! COMMENTO AL SAGGIO DI KYLE HARPER IL DESTINO DI ROMA Clima, epidemie e la fine di un impero, ...

(270-275 d.C.) e verso la fine del IV secolo l'impero era ancora in piedi. Diocleziano nei suoi venti anni di governo (284-305 d.C.) fece molte riforme e introdusse la tetrarchia. La peste antonina (165-180), nota anche come peste di Galeno, dal medico Galeno che la descrisse, fu una pandemia di vaiolo, o morbillo, o meno probabilmente tifo, propagata entro i confini dell'impero romano dai soldati dell'esercito di ritorno dalle campagne militari contro i Parti..

LIBRI CORRELATI