Il mastino abruzzese

Il mastino abruzzese - Flavio Bruno | Thecosgala.com Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Flavio Bruno
DIMENSIONE
5,43 MB
NOME DEL FILE
Il mastino abruzzese.pdf
ISBN
5785660516190

DESCRIZIONE

Questa monografia sul mastino abruzzese ci restituisce il ritratto di un cane versatile, affidabile e potente. Espone un quadro completo del mastino nel perimetro culturale entro il quale esso da millenni vive e lavora. Il libro, corredato da pregevole apparato fotografico a colori, infatti, tratta con particolare attenzione gli ambiti del mondo pastorale, della transumanza, delle tradizioni popolari e dei racconti orali dei 'massari' e degli altri attori umani del fenomeno dell'allevamento del bestiame. Il mastino abruzzese qui è studiato nelle sue origini, nelle varie morfologie, nel carattere, nelle attitudini, nell'efficacia della sua azione. Cane bellissimo e intelligentissimo, è il risultato di secolare selezione naturale e umana. Frequenti, nel libro, sono anche le comparazioni con gli altri cani da pastore italiani ed euroasiatici. Un ricco apparato di citazioni, racconti orali, testimonianze letterarie, riflessioni di medicina veterinaria, completa l'opera.

e da Lucio Giunio Moderato ... I nostri mastini abruzzesi, sebbene accomunati da alcune caratteristiche, presentano una morfologia alquanto varia, provenendo ognuno da diverse antichissime linee di sangue da lavoro. La struttura fisica è massiccia, imponente, ma, al contempo armoniosa, mai goffa. Scopri Il mastino abruzzese di Flavio Bruno: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Caratteristiche del Mastino Abruzzese.

Uno dei più antichi cani da pastore italiani, si pensa sia stato creato più di 2000 anni fa. Si presume discendere dall'antica Alabai, pastore greco bianco, e dalle razze canine dall'Albania e dal Sarplaninac di Merdzan..

LIBRI CORRELATI