Il mio nome è Pietro

Il mio nome è Pietro - Giampiero Pizzol | Thecosgala.com Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giampiero Pizzol
DIMENSIONE
7,30 MB
NOME DEL FILE
Il mio nome è Pietro.pdf
ISBN
6081426209401

DESCRIZIONE

In un monologo teatrale l'apostolo Pietro rivive la sua eccezionale amicizia con Gesù, dal cambiamento del nome ai miracoli nella vita quotidiana fino al tradimento e al pentimento. Il testo di Gian Piero Pizzol è come sempre ricco di ironia e di umanità così che nella vicenda di Pietro ci si possa ritrovare ogni uomo che vive la fede in Gesù di Nazareth. L'attore Pietro Sarubbi nella seconda parte del volume descrive il suo percorso di ripresa di coscienza di fede dalla partecipazione al film di Mel Gibson impersonando Barabba alla recitazione di questo monologo teatrale in cui si immedesima pienamente con il personaggio di Pietro.

L'appuntamento è per sabato alle 21 presso il teatro Sperimentale di Pesaro (info 0721.68220). Il mio nome è Pietro è un libro scritto da Giampiero Pizzol, Pietro Sarubbi pubblicato da Mimep-Docete x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. IL MIO NOME È PIETRO è una pièce teatrale scritta da Giampiero Pizzol, che Mimep-Docete pubblica in versione integrale. In un magistrale monologo teatrale l'apostolo Pietro rivive la sua eccezionale amicizia con Gesù, dal cambiamento del nome ai miracoli nella vita quotidiana fino al tradimento e al pentimento. San Pietro si chiamava Simone, ma Gesù gli cambiò il nome dicendogli: 'Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa'.

In un magistrale monologo teatrale l'apostolo Pietro rivive la sua eccezionale amicizia con Gesù, dal cambiamento del nome ai miracoli nella vita quotidiana fino al tradimento e al pentimento. San Pietro si chiamava Simone, ma Gesù gli cambiò il nome dicendogli: 'Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa'. San Pietro è patrono dei mietitori, degli orologiai, dei pescatori, dei pescivendoli, dei fabbri di Roma, di Argentera e di Arluno. Il mio nome è Pietro (Italiano) Copertina flessibile - 1 gennaio 2013 di Giampiero Pizzol (Autore), Pietro Sarubbi (Autore) 5,0 su 5 stelle 2 voti.

LIBRI CORRELATI