Lunga notte di Medea di Corrado Alvaro

Lunga notte di Medea di Corrado Alvaro - Fortunata Stefania Pennestrì | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Fortunata Stefania Pennestrì
DIMENSIONE
7,36 MB
NOME DEL FILE
Lunga notte di Medea di Corrado Alvaro.pdf
ISBN
1858162967946

DESCRIZIONE

Il dramma in due tempi, rappresentato al Teatro Nuovo di Milano, l'11 luglio 1949, con la regia di Tatiana Pavlova, le scene e i costumi di Giorgio De Chirico e musiche di Ildebrando Pizzetti, uscì per la prima volta nella rivista «Sipario» e in volume edito da Bompiani nel 1966. Opera che trova la sua chiave di lettura nel «seme», «quel motivo» che «orchestrato variamente, rivela il carattere e il segreto del personaggio». Il filone interpretativo segue due percorsi: l'uno letterale, l'altro allusivo e sotteso. Tra i personaggi diciamo «che uno rappresenti l'ambizione, un altro la gelosia, un altro la volontà di potenza, un altro l'amore: sono come strumenti che volta a volta entrano nell'orchestra». Le loro potenzialità, sottese, prorompono nel «tema di queste passioni» che «deve ripullulare di continuo» «e isolato in una frase tra le più tipiche, dà del personaggio il motivo dominante», con una caratteristica «indagine di quelle intenzioni e di quell'effetto. E come la chiave del personaggio».

Nasce cosi` la tragedia che ne colpira` i figli. Si ... Tutto succede in una Lunga Notte.

E questo era l'unico affetto che si potesse concedere un uomo come me per una donna come lei. Eppure Medea, fuggita con Giasone in Grecia, da cui ha avuto dei figli, e` da lui ripudiata: ormai la donna e` un'ostacolo alla sua scalata al potere.

LIBRI CORRELATI