L'ultima beatitudine. La morte come pienezza di vita

L'ultima beatitudine. La morte come pienezza di vita - Alberto Maggi | Thecosgala.com Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Alberto Maggi
DIMENSIONE
5,79 MB
NOME DEL FILE
L'ultima beatitudine. La morte come pienezza di vita.pdf
ISBN
2143823669262

DESCRIZIONE

Dopo la personale esperienza umana della malattia raccontata con contagiosa allegria in "Chi non muore si rivede", Alberto Maggi affronta, con il suo stile sempre gioioso, il difficile argomento della morte, uno dei grandi tabù della nostra società. Alberto Maggi offre parole ricche di serenità e speranza, lontanissime da quell'inesauribile repertorio di frasi fatte che non solo non consolano, ma gettano nel più profondo sconforto quanti sono nel lutto e nel pianto, anche quando vengono da uomini di fede. Leggendo queste pagine riusciremo invece a comprendere e accogliere l'aspetto naturale della morte, per renderla davvero una sorella come poeticamente suggeriva san Francesco, una compagna lungo l'intero viaggio nella nostra esistenza. E grazie a questa nuova consapevolezza, potremo finalmente allontanare ogni tristezza e tornare a vibrare in un crescente, pieno accordo con quella grande sinfonia che è la vita.

Scopri come ottenerlo Alberto Maggi - L'ultima beatitudine: La morte come pienezza di vita. 25 Maggio 2017.

La morte come pienezza di vita di Maggi, Alberto; lo trovi in offerta a prezzi scontati su Giuntialpunto.it L' ultima beatitudine. La morte come pienezza di vita è un libro scritto da Alberto Maggi pubblicato da Garzanti nella collana Saggi "L'ULTIMA BEATITUDINE" La morte come pienezza di vita Assisi 31 agosto 2 settembre Trasposizione da audio-registrazione non rivista dall'autore Nota: la trasposizione è alla lettera, gli errori di composizione sono dovuti alla differenza fra la lingua scritta e la lingua parlata e la punteggiatura è posizionata a orecchio.

LIBRI CORRELATI