Semplicemente vita. Mai perdere la dignità

Semplicemente vita. Mai perdere la dignità - Giovanbattista Palmeri | Thecosgala.com Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su thecosgala.com.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giovanbattista Palmeri
DIMENSIONE
4,65 MB
NOME DEL FILE
Semplicemente vita. Mai perdere la dignità.pdf
ISBN
5963919607937

DESCRIZIONE

Nei confronti della malattia e della morte, l'uomo ha sempre sviluppato una cultura dell'esasperazione e della negazione. Attraverso la narrazione di storie vere, vissute con i malati oncologici, l'autore mette in evidenza la necessità di valorizzare la vita fino in fondo anche quando un malato è destinato alla non guarigione. Senza trascurare la descrizione degli aspetti prettamente medici del protocollo, mediata dalla solida esperienza acquisita e dalla non comune sensibilità che applica nella sua professione, egli ci spiega cosa succede quando medico e paziente affrontano la sedazione profonda, mettendo in risalto quanto siano importanti la presenza e l'aiuto dei familiari, che non devono rimanere spettatori ma farsi collaboratori nelle cure messe in atto. Solo così la vita continua e il malato si sente ancora partecipe, perché anche una piccola emozione può avere un senso profondo e cambiare totalmente la visione delle cose.

(Aristotele) Sulla dignità e autodeterminazione dal punto di vista medico di Maurizio Benato Se con l'autodeterminazione "terapeutica" la persona può disporre anche della vita che è stato il bene ... La dignità non è frutto dell'orgoglio, è un bene prezioso che non possiamo permetterci di cedere agli altri o di perdere con leggerezza. La dignità è autostima, rispetto di sé e salute.

(Gotthold Ephraim Lessing) La dignità è il rispetto che si ha di se stessi. Ti ho amato fino a quando la mia dignità non ha detto "non ne vale la pena".

LIBRI CORRELATI